L’impatto socioeconomico del sistema MES

Mag 24, 2021

MES

Maggio 24, 2021

L’impatto socioeconomico del sistema MES

L’implementazione di Agile Factory all’interno di un’azienda porta a diversi benefici i quali vanno ben oltre la semplice automazione di raccolta e analisi dei dati.
Le funzionalità principali, nonché i pilastri, del sistema MES sono:

  • monitoraggio
  • gestione
  • controllo
  • analitica

Ogni funzionalità contribuisce ad incrementare l’efficienza produttiva dell’azienda e, quindi, la redditività, ma migliora anche l’ambiente produttivo sotto vari aspetti, creando un impatto socio-economico rilevante sui quattro livelli organizzativi:

  • proprietari/azionisti
  • dirigenti
  • operai
  • clienti

Vantaggi per la proprietà

La proprietà, dal punto di vista economico, vuole che l’azienda sia efficiente ed efficace. Un’azienda è efficiente quando utilizza in maniera economica le risorse a propria disposizione; è efficace quando ha raggiunto con successo gli obiettivi prefissati.
A questo scopo, risulta utile una delle principali funzioni del MES: il controllo. Quando si riesce a controllare l’efficacia della propria fabbrica, è possibile prevedere eventuali costi aggiuntivi oppure stimare i guadagni.

La funzionalità di monitoraggio è di supporto al controllo, poiché la proprietà può in qualunque momento e da qualunque luogo verificare l’andamento della fabbrica o di uno specifico reparto produttivo sul quale ha investito.
Ciò comporta al proprietario un vantaggio enorme, poiché, attraverso gli strumenti forniti dal MES, egli sarà in grado di conoscere:

  • il passato: quali sono state le performance dell’azienda, quanto ha guadagnato, quanto ha perso;
  • il presente: eventuali problemi presenti in questo momento;
  • il futuro: azioni da intraprendere per guadagnare di più oppure cosa è necessario fare per minimizzare le perdite.

Il proprietario vuole inoltre che i suoi operai siano soddisfatti del proprio lavoro e che il dirigente riesca a raggiungere gli obiettivi che la proprietà stessa gli pone. Agile Factory può essere quindi uno strumento che è affidato al dirigente dell’azienda proprio per aiutarlo a raggiungere gli obiettivi posti.
Il proprietario così potrà salvaguardare non solo la sicurezza economica della propria fabbrica, ma anche la parte sociale, la correttezza e la trasparenza della sua struttura.

Vantaggi per gli operatori

Il personale è la parte più importante nell’attività produttiva di un’azienda, perciò bisogna garantire un ambiente di lavoro favorevole, stimolante e privo di stress. Essi sono i primi a riscontrare eventuali problemi operativi e il modo in cui sono risolti determina una parte importante dell’efficienza produttiva. Per questo i lavoratori desiderano avere rapporti facilitati con i colleghi, i dirigenti ed i proprietari; vorrebbero essere aiutati in caso di necessità, sentirsi parte integrante del sistema lavorativo dell’azienda e fare attività “a valore aggiunto”. E’ importante, perciò, che l’operatore sia concentrato sul proprio lavoro, anziché essere costretto a fermarsi per svolgere le varie attività di trascrizione dei dati, che potrebbero essere presi in modo errato, incompleto e potrebbero essere fonte di distrazione e quindi peggiorare la performance produttiva. Alcuni di questi dati, inoltre, potrebbero essere persi mentre sono riportati sul sistema gestionale aziendale.

Il sistema MES di Agile Factory risolve questi problemi: si occupa della raccolta automatica dei dati, consente una comunicazione diretta e semplificata tra gli operatori e con i responsabili. Attraverso un’interfaccia grafica intuitiva, si mostra in modo chiaro e preciso all’operatore le istruzioni su cosa deve fare, e gli dà la possibilità di notificare problematiche, guasti, errori. Tutto ciò consente all’operaio di essere concentrato sul proprio lavoro e non essere distolto da attività burocratiche, rallentato da una comunicazione inefficiente o poco chiara: l’efficienza produttiva quindi aumenta considerevolmente, fino al 100% e, con sé, anche la redditività dell’azienda. Agile Factory si configura quindi come la chiave di svolta per gli operai, rendendoli parte attiva del processo di digitalizzazione della fabbrica, aumento del livello di efficienza e della redditività.
Tuttavia, poiché l’implementazione del sistema MES agisce direttamente sugli operai in linea, è necessario che essi siano pronti a questo cambiamento, lo accolgano ed abbraccino, consapevoli che, dietro al muro delle prime difficoltà portato da un cambiamento di questa portata, ci sia un ambiente di lavoro a misura di operaio.

Vantaggi per il cliente

Il cliente vorrebbe poter essere sicuro della qualità del prodotto acquistato, che sia consegnato nei tempi previsti e quindi avere risposte immediate sullo stato di avanzamento del proprio ordine. Il MES pone l’azienda fornitrice in condizioni di poter fare ciò in modo rapido e accurato. Agile Factory è in grado di priorizzare la produzione attraverso una schedulazione dinamica, che consente di rispettare le date di consegna prestabilite, anche nel caso in cui si vengano a presentare degli imprevisti di varia natura: la schedulazione dinamica, infatti, tiene conto dello stato attuale della fabbrica, non di quello teorico. Inoltre, attraverso la rilevazione di opportuni parametri, è in grado di effettuare il controllo qualità e garantire il rispetto degli standard qualitativi prestabiliti con il cliente. In questo modo, il livello di servizio offerto al cliente aumenta, in quanto è possibile fornirgli in ogni istante e da qualunque luogo dati certi sull’andamento del suo ordine e allo stesso tempo minimizzare i rischi di possibili ritardi.

Vantaggi per il dirigente

Il dirigente è colui che deve interfacciarsi con tutti questi tre livelli precedenti, perciò vuole avere una visione globale della fabbrica.
Il sistema MES lo aiuta in questo: la funzione di monitoraggio e controllo consente di conoscere lo stato effettivo della fabbrica, della produzione, delle commesse, la quantità di materie prime e prodotti finiti disponibili, la disponibilità di risorse umane quindi la loro efficienza, i colli di bottiglia, le code, rileva i problemi, e consente di mantenere alto il livello qualitativo. Permette di adottare velocemente soluzioni migliorative nel caso sia necessario diminuire notevolmente il tempo di risoluzione dei problemi in linea.
Il MES è, inoltre, in grado di gestire in automatico gli ordini di produzione, infatti attraverso la schedulazione dinamica consente al dirigente di rispettare le date di consegna prestabilite, tenendo conto dello stato effettivo, e non teorico, dello stabilimento.
La raccolta automatica dei dati consente una riduzione del 35% del tempo impiegato per il controllo e gestione e, soprattutto, garantisce la consistenza e robustezza dei dati.
Infine, la funzione analitica, consente di conoscere i costi diretti ed indiretti relativi ad ogni commessa.

Il miglioramento dell’ambiente lavorativo

Nel corso del 2020, in cui la pandemia globale ha gravemente influito nelle vite private ma anche sulla redditività della vita industriale, un’azienda in cui è implementato il sistema MES di Agile Factory ha registrato una perdita di solo 50.000 €, risultato che sarebbe stato 7 volte maggiore, ovvero pari a 350.000 €, in assenza di Agile Factory.
Con l’implementazione di Agile Factory, infatti, l’azienda può minimizzare le perdite, aumentare l’efficienza produttiva, il livello di controllo, il welfare aziendale e la soddisfazione dei propri clienti.
I vantaggi che ne derivano non sono però automatici ed immediati. Il potenziale impatto socioeconomico descritto, infatti, è condizionato dall’organizzazione e dalla cultura aziendale, la quale deve veder collaborare dirigenti e dipendenti ed entrambe le categorie devono essere propositive nello sviluppo del suo utilizzo. Lo sforzo iniziale di fronteggiare questo cambiamento, però, ripagherà i dipendenti, i quali, grazie al sistema MES implementato, beneficeranno di un ambiente lavorativo più sereno e semplificato, ad un punto tale da consentire agli operai in linea di poter chiacchierare di argomenti non inerenti al lavoro: ciò diminuisce lo stress lavorativo e migliora i rapporti interpersonali all’interno dell’azienda. Inoltre, il sistema MES consente al dirigente di evolvere da guardia dei suoi operai a loro collaboratore: in questo modo l’ambiente di lavoro è più favorevole e gli operai non si sentono controllati ma guidati.
Il vantaggio maggiore, però, deriva dal livello di servizio offerto al cliente: grazie ad Agile Factory, infatti, il cliente ottiene il prodotto che vuole, della qualità richiesta, entro i tempi prestabiliti e può monitorare l’andamento del proprio ordine di produzione: anche il cliente quindi ha sotto controllo l’andamento della produzione del proprio ordine e ciò gli consente di essere rilassato e non farsi sopraffare dalle preoccupazione tipiche di chi attende che il proprio prodotto arrivi.

Autrici: Federica Rota, Federica Abatematteo

Co-autore: Giuseppe Brizzo, Karim Zaitov

MES

Maggio 24, 2021

Articoli correlati…

Gestione della produzione per lotti

Gestione della produzione per lotti

Per gestire la produzione per lotti a livello di un singolo nodo della filiera tecnologica, è fondamentale tracciare tutte le partite dei materiali in ingresso e monitorare la movimentazione e la trasformazione dei materiali all’interno dello stabilimento per poter passare le informazioni sui lotti di produzione al nodo successivo della filiera.

leggi tutto
Industrial Cloud logo white

Altre risorse

Richiedi una demo

Vuoi vedere Agile Factory in funzione o avere maggiori informazioni?