+39.0114287672 info@agilefactory.it

Industrial Cloud X Sostenibilità Aziendale e Risparmio Energetico

Apr 23, 2024

Sostenibilità aziendale e risparmio energetico: due tematiche attuali e molto importanti per il nostro futuro

La Giornata della Terra per noi di Industrial Cloud

Sono ormai 54 anni che il 22 aprile si celebra la Giornata della Terra (Earth Mother Day) ed è dal 2015, anno di nascita di Industrial Cloud, che cerchiamo di celebrare questo importantissimo evento tutti i giorni, portando i nostri principi, i nostri servizi e le nostre soluzioni all’interno degli stabilimenti industriali per migliorarne l’efficienza.

La nostra missione è quella di condurre le fabbriche verso la strada del consumo consapevole, della sostenibilità ambientale basata sull’efficienza produttiva e sul risparmio energetico. Crediamo fermamente che la cura della salute e della felicità dei nostri figli e delle generazioni future debba iniziare oggi stesso, con una produzione industriale razionale, efficiente e sostenibile.

Inizialmente queste erano parole sembravano solo un sogno difficile da realizzare, ma adesso, grazie anche agli incentivi che il Governo italiano offre a chi vuole entrare a far parte del mondo dell’Industria 4.0 e della Transizione 5.0, si sta concretizzando.

Noi, nel nostro piccolo, cerchiamo di essere il più green possibile e lavoriamo affinché anche le aziende ed i loro stabilimenti industriali possano esserlo, proponendo una soluzione al dispendio di energia e all’inefficienza produttiva attraverso i nostri software MES ed EMS, studiati e progettati proprio per il miglioramento della produttività delle fabbriche e per il risparmio energetico.

Come già accennato, per l’anno 2024, il Governo ha riconfermato la legge sull’Industria 4.0.

Secondo la Legge n° 232 del 2016, solo gli stabilimenti con macchinari che abbiano i requisiti 4.0 possono avere accesso agli incentivi ed alle agevolazioni.

Le aliquote, variabili in base alla quota di denaro investita in tale progetto dall’azienda, servono per motivare le aziende allo sviluppo sostenibile, spingendole a lavorare in modo responsabile nei confronti dell’ambiente.

La Legge in questione elenca e spiega i requisiti che i macchinari ed i software devono soddisfare per poter essere considerati 4.0.

Senza dilungarci troppo su questo argomento, su cui abbiamo già scritto un altro articolo e registrato un breve video, vogliamo focalizzare la nostra attenzione sull’interconnessione del macchinario al sistema informativo centrale della fabbrica.

Industrial Cloud X Sostenibilità Aziendale

Industrial Cloud, che da sempre lavora perseguendo ideali di sostenibilità aziendale, si è sempre impegnata attivamente nella ricerca di nuovi sistemi in grado di migliorare l’efficienza produttiva ed energetica degli stabilimenti, e continua a farlo, migliorando i suoi programmi ed implementandoli con nuovi moduli e funzionalità.

La divisione aziendale Connect4i, specializzata in Industria 4.0 e Transizione 5.0, si occupa dell’interconnessione tra macchinari e sistema informativo centrale, operazione volta a rendere 4.0 lo stabilimento.

Industrial Cloud propone un MES avanzato, composto da differenti moduli a sé stanti, studiati apposta per migliorare l’efficienza produttiva della fabbrica e, di conseguenza, la sostenibilità aziendale.

Con l’ausilio del MES Agile Factory, le industrie aumentano l’efficienza andando a diminuire l’impatto sull’ambiente. La digitalizzazione degli ordini, la registrazione e l’archiviazione digitale dei dati, ad esempio, portano ad un elevato risparmio della carta.

Ciò ha un duplice vantaggio: elimina i plichi di carta e la possibilità di errori di trascrizione e di perdita dei fogli e, cosa alquanto importante, il controllo delle differenti fasi di lavorazione rimangono anche sotto il controllo degli uffici dirigenziali.

Il controllo totale delle scorte e del magazzino, invece, porta alla riduzione degli sprechi di materiali, minimizza i blocchi produttivi e aiuta i riapprovvigionamenti dei macchinari.

Oltre alle agevolazioni per l’Industria 4.0, il Governo sta mettendo in atto un piano per la transizione 5.0, che riguarda tutte quelle aziende che entrano a far parte del progetto in atto fondato sul risparmio energetico.

Chiaramente, per poter aderire al progetto in questione, la fabbrica deve essere già certificata come Industria 4.0.

Gli incentivi per la Transizione 5.0 variano in base alla percentuale di denaro investito in miglioramenti volti ad avere una riduzione effettiva dei consumi della struttura produttiva o dei consumi dei processi interessati all’investimento.

Il Governo italiano, inoltre, spinge le aziende ad ambire all’acquisizione di appositi attestati che certificano il grado di ecosostenibilità della fabbrica.

Esistono diverse attestati che certificano il grado di ecosostenibilità dello stabilimento; queste certificazioni sono marchi di garanzia, e indicano che l’azienda si impegna a lavorare nell’interesse dell’ambiente.

È il caso, ad esempio, della certificazione LWG -Leather Working Group-, ideata per controllare e valutare l’impatto ambientale delle industrie di pellami. Tale attestato certifica che la fabbrica agisce in modo sostenibile ed attenta verso l’ambiente.

Date le nostre recenti esperienze, possiamo confermare senza dubbio che l’utilizzo di Agile Factory, MES definito avanzato, aiuta lo stabilimento industriale a capire la sua sostenibilità aziendale e a gestire e controllare il suo risparmio energetico.

Industrial Cloud X Sostenibilità Aziendale e Risparmio Energetico con software MES e software EMS

Industrial Cloud è, da sempre, attenta al risparmio energetico e alla sostenibilità aziendale!

Industrial Cloud X Risparmio Energetico

Grazie a moduli appositamente studiati e sviluppati, il MES Agile Factory è indispensabile per avere un corretto e preciso monitoraggio dei consumi che porta ad un elevato risparmio energetico.

Si tratta del software EMS -Energy Management System- modulo principale ed integrato con l’Agile Factory e studiato per il monitoraggio dei consumi.

Ed è proprio grazie all’utilizzo del nostro MES e di questo modulo, una nota conceria di Solofra, è riuscita ad ottenere la classificazione Gold LWG, superiore rispetto a quella appena scaduta.

Obiettivo centrato non solo per loro, ma anche per noi, perché pienamente consapevoli che il raggiungimento di quel grado di certificazione LWG tanto ambito sia stato raggiunto anche grazie alla soluzione da noi proposta, che ha portato al risparmio energetico nei processi produttivi e ad un altissimo livello di sostenibilità aziendale.

Per quanto riguarda i controlli per le eventuali certificazioni e/o incentivi per Transizione 5.0, il modulo integrato EMS agevola il lavoro del certificatore, perché il consumo di ogni singolo macchinario può essere messo facilmente in relazione al numero di articoli trattati da quel macchinario.

Inoltre, il modulo EMS non ha la necessità di comunicare i dati ad un secondo software che monitora la produzione in quanto ne fa già parte.

Infatti, il MES Agile Factory ha una sezione programmata per la gestione della produzione per lotti, appositamente progettata per controllare e registrare il numero di articoli che vengono lavorati da un singolo macchianario.

Il nostro MES, inoltre, calcola anche in maniera automatica la quantità di COV presente in ogni articolo, dato rilevante per l’idea di un’industria basato sull’idea della sostenibilità aziendale.

Sono 3 i parametri fondamentali che vengono presi in considerazione quando si deve calcolare l’inquinamento di uno stabilimento industriale ed il livello di risparmio energetico che esso ha acquisito: la CO2 emessa (valore statistico), l’H20 utilizzata durante il processo produttivo e i kW consumati dalla fabbrica.

La quantità di CO2 prodotta viene calcolata dal sistema in maniera automatica calcolando i kW utilizzati per ogni singolo articolo.

Gli ultimi due parametri, invece, molto importanti per valutare l’effettivo grado di sostenibilità aziendale della fabbrica presa in esame, normalmente vengono calcolati in modo approssimativo, eseguendo delle stime su acqua e corrente utilizzata, numero di prodotti lavorati e una stima di materiale scartato. Tale conteggio, oltre a richiedere tempo, non è del tutto preciso, ma è basato su dati stimati.

Qui entra in gioco il modulo integrato EMS: esso serve per calcolare, registrare ed archiviare il consumo reale di tutti i macchinari, che poi viene messo in relazione al numero di articoli prodotti per ottenere la quantità di acqua ed energia spesi per ogni singolo articolo trattato o prodotto.

Oltre a ciò, grazie a questi dati precisi, raccolti e proiettati sull’interfaccia manager in tempo reale, si ha il totale controllo del consumo e di conseguenza del risparmio energetico, per cui si possono eseguire operazioni di efficientamento della produzione e si può intervenire tempestivamente qualora il programma dovesse riscontrare problemi nell’utilizzo dell’energia in un certo macchinario.

La duplice funzionalità del modulo EMS consiste nella registrazione dei consumi energetici dello stabilimento, ma anche nel monitoraggio della produzione di energia, qualora l’azienda ne avesse le possibilità. Infatti, con l’intervento di Connect4i, viene creata un’interconnessione tra il sistema informativo centrale della fabbrica e l’inverter dell’impianto fotovoltaico.

Investire in questo tipo di operazione, può far entrare l’azienda nel mondo dell’Industria 5.0.

Agile Factory non è un semplice MES. È un software completo, ideato in ogni sua parte per portare allo stabilimento industriale che lo utilizza benefici e vantaggi economici ed ecologici, perché la sostenibilità ambientale ed il risparmio energetico sono sempre stati parte integrante della nostra missione!

Seguici sul nostro canale Telegram e visita i social FacebookInstagram e LinkedIn per rimanere informato su tutte le news e per scoprire tutte le funzionalità e i pacchetti personalizzati che vi offriamo!

Parte del Team di Industrial Cloud in mezzo alla natura per sostenere il risparmio energetico durante la Giornata della Terra

Industrial Cloud si impegna costantemente per migliorare i suoi servizi già all’avanguardia e propone il suo MES Avanzato per rendere gli stabilimenti industriali sostenibili e smart. Con Agile Factory, la fabbrica vedrà un risparmio ecologico ed economico.

Se vuoi saperne di più, visita il nostro sitocontattaci! E se ti è piaciuto il nostro video, visita il nostro canale YouTube!

Scritto da Sara Carella

Aprile 23, 2024

Articoli correlati…

Industrial Cloud logo white

Richiedi una demo

Vuoi vedere Agile Factory in funzione o avere maggiori informazioni?