WMS e MRP: gestione efficiente di scorte e magazzini

Ott 17, 2023

WMS e MRP per la gestione di scorte e magazzini

Scritto da Davide Sambuco

Ottobre 17, 2023

I problemi di una cattiva gestione scorte e gestione magazzini

All’alba della quinta rivoluzione industriale, vi è un aspetto che, soprattutto le piccole e medie imprese italiane, ancora fanno molta fatica a controllare in maniera efficiente: la gestione delle scorte e dei magazzini.

A questo scopo, sono disponibili sul mercato appositi software sia per la gestione dei magazzini, ovvero i WMS, che per la gestione delle scorte, ovvero gli MRP.

È però possibile che queste soluzioni riescano a soddisfare le esigenze di aziende in settori completamente differenti? Certo che sì, in quanto si basano su modelli di gestione ottimali, i quali sono comuni per qualsiasi tipo di realtà.

La poca attenzione a questi aspetti genera nelle fabbriche una moltitudine di problemi:

  • La mancanza di una politica di gestione scorte efficace
  • L’eccessiva immobilizzazione di capitale
  • La discrepanza tra il valore teorico del magazzino ed il vero valore delle giacenze, a causa della loro obsolescenza
  • Fermi produttivi a causa di mancanza materiale
  • L’inefficienza operativa del magazzino, la quale si ribalta su quella generale
  • La mancata gestione dei semilavorati, i quali sono una parte fondamentale del processo di trasformazione
  • Difficoltà nel prelievo del materiale, causata da problemi di localizzazione
WMS MRP Gestione scorte e magazzini
Sistema MRP per la gestione delle scorte del software AgileFactory

Per riuscire a mitigare il più possibile questi rischi è necessario prima di tutto prendere coscienza del problema ed analizzare l’efficienza del proprio modello produttivo e logistico; solo successivamente sarà possibile adottare un software per migliorare le prestazioni della propria attività in modo efficace.

WMS ed MRP di AgileFactory

Analizzando negli anni tutti i problemi che attanagliano i sistemi produttivi dei vari settori industriali (Manifatturiero, Agroalimentare, Elettronica, Fashion e Moda, Aerospaziale, Automotive), si è giunti ad una conclusione: è chiaro come vi siano delle discriminanti importanti che attraversano le varie realtà, ma per una gestione efficace sono necessari una struttura di magazzini efficiente, un’attenta gestione del dimensionamento delle scorte ed un sistema di tracciabilità preciso e completo.

Queste tre componenti fondamentali sono presenti nel modulo di gestione magazzini e scorte del software AgileFactory, ovvero un’estensione che fa da vero e proprio WMS, ma con all’interno le logiche proprie degli algoritmi degli MRP, in grado di aiutare l’azienda in questa fase molto delicata della sua gestione interna.

AgileFactory è un software MES per la gestione, il monitoraggio, il controllo e l’analisi della produzione, utile per tutte le aziende che svolgono attività legate alla produzione ed alla logistica.

WMS e MRP per la gestione di scorte e magazzino
Utilizzo del WMS di AgileFactory per la gestione del magazzino

Un WMS flessibile

Il WMS rappresenta una soluzione con uno scopo semplice: riprodurre fedelmente la struttura dei propri magazzini all’interno del software. L’importante è mantenere sempre una grande flessibilità, dato che le aziende hanno esigenze molto diverse le une dalle altre: ci sono casi in cui il materiale è alloggiato in delle scaffalature, altri casi è stipato in dei container, mentre in altri ancora è depositato direttamente in un angolo del capannone.

Un altro dettaglio, del quale spesso si tende a dimenticare, è che il materiale è allocato anche presso le stazioni, in quanto può essere in attesa di essere lavorato oppure una rimanenza di operazioni passate; per avere un controllo completo del proprio sistema produttivo è importante riuscire a tener traccia anche di queste scorte.

MRP strutturato e completo

L’MRP è invece un componente interno al WMS, composto da una serie di algoritmi che permettono di gestire efficientemente tutto ciò che riguarda la vita del materiale. Attraverso questo sistema è possibile monitorare in ogni momento le scorte presenti in azienda, quelle che sono imputate a commessa e quelle effettivamente disponibili ad essere lavorate.

Egli ha il compito di gestire il carico e lo scarico del magazzino e di tenere traccia di tutti i diversi tipi di movimentazione che avvengono in azienda, andando a creare il relativo storico.

Attraverso l’impostazione di soglie minime, il software suggerirà poi automaticamente il momento corretto per riordinare il materiale, così da evitare da una parte l’immobilizzazione eccessiva, dall’altra il rischio di avere fermi produttivi.

Ecco quindi che il software MES AgileFactory riesce a rispondere a tutte le necessità di un manager quando si parla di magazzini e scorte, ovvero la conoscenza di:

  • Quantità totali del materiale presente in azienda, con annessa localizzazione
  • Quantità richieste dagli ordini inseriti a sistema
  • Quantità effettivamente disponibili per nuovi ordini
  • Quantità ordinate ma non ancora all’interno dell’azienda
  • I lotti da cui sono composti questi articoli
  • L’ubicazione precisa di ogni differente lotto in giro per la fabbrica
  • Il registro dettagliato di ingresso, uscite e movimentazione interna

Il motivo per il quale è stato inserito all’interno di AgileFactory sia un modulo WMS che un modulo MRP è quindi chiaro: fornire uno strumento per efficientare la gestione delle giacenze e dei magazzini, aumentando l’efficienza produttiva dei clienti che decidono di credere nel progetto del MES AgileFactory.

Scritto da Davide Sambuco

Ottobre 17, 2023

Articoli correlati…

Industrial Cloud logo white

Richiedi una demo

Vuoi vedere Agile Factory in funzione o avere maggiori informazioni?